HTM New Age

Medical Laser Center

Home Riduzione della cellulite
htm_BASSA-71

Medicina estetica per il corpo

RIDUZIONE DELLA CELLULITE

La cellulite (panniculopatia edematofibrosclerotica) è un inestetismo molto esteso anche se in buona parte fisiologico.
Si concretizza in soggetti predisposti in seguito a stimoli ormonali ed ambientali e non va confusa con la semplice adiposità localizzata, vale a dire l’eccesso di grasso sottocutaneo di chi è in sovrappeso.

A differenza di quest’ultima, che si distribuisce diffusamente su tutto il corpo, la cellulite si presenta in genere in sedi particolari, quali le cosce e i glutei, anche in soggetti che obesi non sono, mentre l’adiposità tende notoriamente ad attenuarsi con una dieta appropriata, la cellulite risente poco dei sacrifici a tavola.

Nel caso della cellulite, il grasso sottocutaneo sembra comportarsi da “riserva energetica“, accrescendosi in seguito a stimoli ormonali ma rispondendo meno bene agli stimoli metabolici.

Come si combatte la cellulite
Nel corso di una visita accurata volta innanzitutto a stabilire se si tratti di cellulite vera e propria o di semplice adiposità localizzata, si procederà a raccogliere informazioni sullo stato di salute generale, sulle abitudini di vita, sull’attività fisica svolta, sull’assunzione di eventuali farmaci, etc., per poi proporre gli interventi più appropriati.

I prodotti drenanti favoriscono l’eliminazione di sostanze tossiche, eliminando tossine e liquidi in eccesso.

È ormai ampiamente dimostrato come l’assunzione eccessiva di tossine alimentari, combinata ad un’esposizione prolungata ad altri agenti inquinanti presenti nell’aria, favorisca l’accumulo di grasso.

Ridurre al minimo l’assunzione di sostanze tossiche, e facilitare la loro eliminazione significa porre le basi per favorire i meccanismi di disintossicazione e detossinazione.

Trattamenti anticellulite utilizzati:
• Mesoterapia fito-omeopatica;
• Lipodissolve (fosfatidilcolina di soia);
• Carbossiterapia;
• Elettrolipolisi ad aghi;
• micro vibrazione compressiva;
• Terapie disintossicanti.